Workshop di orchestra - Aigle, Svizzera

NUOVE DATE: 22-25 OTTOBRE 2020

 

Torniamo in Svizzera da giovedì 22 a domenica 25 ottobre 2020 per una settima breve sessione orchestrale nello splendido scenario del Castello di Aigle, circondato dalle Alpi e dai vigneti. Quattro giorni di lavoro intenso, diviso fra prove con tutti e prove a sezioni, per preparare il concerto finale ad ingresso gratuito che si svolgerà domenica alle 16.

In programma quest'anno la 3a Sinfonia di Schubert e la versione orchestrale del "Children's Corner" di Debussy.

Aigle è una piccola città della valle del Rodano che vanta ottimi vini e un quartiere medievale dominato da un castello risalente al 12° secolo che ospita il Museo del vino, della vigna e dell'etichetta. Situato a 20km da Montreux e dal bellisimo Lago di Ginevra, a 40km da Losanna e a 100km da Ginevra (con il suo aeroporto internazionale), Aigle è facilmente raggiungibile in treno o in macchina con l'autostrada N9 (uscita Aigle). La stazione dista 15 minuti a piedi dal castello, dove si svolge il workshop.

L'alloggio è in opzione e può essere prenotato individualmente sulla base della "Lista alloggi" da noi fornita. I pranzi non sono purtroppo inclusi nel prezzo del corso quest'anno, per evitare assembramenti senza distanze. Ma speriamo di tornare già dal prossimo anno con questa nostra bella abitudine! Tutti i partecipanti possono ritrovarsi liberamente per il pranzo, una cena, un drink o per suonare musica da camera!

Durata: 4 giorni / 22-25 ottobre 2020
Dimensione dell'orchestra: da camera

Programma: 3a Sinfonia in re maggiore D200 di Schubert + pezzi 3-4-5-6 da "Children's Corner" di Debussy (versione de Caplet)
Strumenti: 

Schubert: 2fl, 2ob, 2cl, 2fg, 2cr, 2tb, timpani*, archi

Debussy: 2fl (di cui 1 ottavino), 2ob, 2cl. 2fg, 4cr, 2tb, percussioni*, arpa*, cordes

(*presenza richiesta solo sabato e domenica)
Prezzo dello stage: CHF 300.- / CHF 240.- sotto 26 anni / gratuito per gli allievi dei conservatori di Vevey-Montreux et Aigle.

Scadenza iscrizione: 12 ottobre 2020

I flauti, i clarinetti, i corni, i contrabbassi e l'arpa sono al completo, però gli altri archi, 1 fagotto, 1 oboe,  1 tromba e le percussioni sono ancora benvenuti!